“Abbiamo un obiettivo comune, quello di ripartire tutti insieme alla grande e con l’entusiasmo che ci contraddistingue”, con queste parole conclusive la nostra preside ha portato un saluto “virtuale” a tutto il Liceo scientifico Da Vinci , ci ha fatto capire che nonostante la distanza imposta dalla quarantena, ci è vicina e sempre presente. Come evidenzia la preside, in questi giorni sarà necessario essere più autonomi e organizzare da sé la propria giornata, sicuramente una prospettiva costruttiva per tutti, soprattutto per noi delle quinte che ci affacciamo verso l’università. Anche il nostro rappresentante di istituto, Jacopo Raveggi, ha dimostrato vicinanza al liceo, ecco il suo messaggio:

“Abbiamo apprezzato tantissimo il messaggio inviatoci dalla nostra Dirigente. Quello che può accadere in questo momento è di non provare più senso di appartenenza ad alcun gruppo sociale: scuola, classe, amici… Il video della Preside ci ha ricordato che non siamo soli: siamo una scuola e stiamo affrontando tutti la stessa situazione.

È importante poter contare sulla classe e sugli amici mantenendo vive le relazioni umane il più possibile. L’isolamento non deve essere in grado di toglierci la motivazione e la speranza per il futuro. Ringraziamo tutti i docenti che si stanno impegnando per garantire la nostra formazione scolastica, comprendendo le nostre difficoltà per la D.A.D.”

La preside conclude il suo messaggio alla scuola lanciando un hashtag, #LDVcelafaremo , si tratta di un incoraggiamento ulteriore a tutti noi, per restare uniti nonostante la distanza, ecco come uno strumento come i social network possa tenere uniti più di mille studenti e non solo.