La cultura è un bene primario, come l’acqua. I teatri, le biblioteche, i cinema sono come tanti acquedotti diceva il celebre maestro Claudio Abbado. Ed è proprio in un momento di ripresa così difficile che abbiamo tanta sete di opere, sinfonie e concerti.

Il 6 luglio 2020 il sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino, Alexander Pereira, ha presentato in una conferenza stampa in streaming l’attività lirico sinfonica 2020/2021 e l’LXXXIII edizione del Festival del Maggio. Presente anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella, che ha voluto ricordare Ennio Morricone, grande divulgatore della musica colta.

Accanto a Pereira anche il direttore onorario a vita del Maggio Zubin Mehta, che si è complimentato con il sovrintendente per la stagione preparata.

Stagione molto importante e altrettanto ricca, che acquista ancor più significato dopo il periodo di lockdown. Alle vittime della pandemia sono dedicate due esecuzioni della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi, che verranno dirette dal maestro Zubin Mehta, il 30 e 31 agosto 2020 in piazza della Signoria. Da qui si prosegue ininterrottamente per 11 mesi di programmazione.

Tra stagione e Festival sono ben 16 le opere, di cui 12 nuovi allestimenti, oltre 40 concerti sinfonici e 5 opere per ragazzi. Questi i numeri di un anno davvero unico per il Maggio.

La stagione lirica partirà il 7 settembre, con il Rinaldo di Händel, nuovo sul palco del grande teatro fiorentino, tratto dalla Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso. La scenografia sarà ad opera di Pier Luigi Pizzi, grande regista e scenografo, che quest’anno ha compiuto 90 anni.

Il 12 settembre entrerà in scena La Rondine di Giacomo Puccini, diretta dal maestro Marco Armiliato.

Dal 12 novembre prenderanno il via le recite del primo nuovo allestimento della programmazione: la Madama Butterfly di Puccini con la regia di Chiara Muti, figlia del maestro Riccardo Muti, che la sera del suo ottantesimo compleanno, il 28 luglio 2021, dirigerà il Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart.

Il 10 maggio ci sarà un altro importante appuntamento che vedrà protagonista il maestro Muti: dal podio fiorentino guiderà i Wiener Philarmoniker, l’Orchestra Filarmonica di Vienna, nell’esecuzione di un concerto di Felix Mendelssohn, una sinfonia di Schumann e una sinfonia di Brahms.

Non mancheranno titoli come l’attesissimo Otello di Verdi (con biglietti fino a 200 euro), che andrà in scena il 27 novembre sotto la direzione del maestro Mehta. Fabio Sartori sarà Otello, Marina Rebeka sarà Desdemona e Jago sarà interpretato da Ludovic Tézier: tre debutti assoluti.

Altra opera verdiana diretta dal maestro sarà La Forza del Destino, sul palco dal 4 al 20 giugno 2021.

Mai eseguita prima nelle stagioni del Maggio Musicale è la Linda di Chamounix (dal 23 dicembre), melodramma semiserio di Gaetano Donizzetti. Ad interpretare la protagonista sarà Jessica Pratt, eccezionale soprano inglese.

James Levine, uno tra i più celebri direttori d’orchestra al mondo, per 41 anni sul podio dell’orchestra della Metropolitan Opera di New York, torna a Firenze per dirigere La damnation de Faust di Hector Berlioz, in scena l’11, 13 e 16 gennaio.

Così fan tutte di Mozart concluderà in bellezza la stagione 2020-2021, con la direzione del maestro Mehta.

Non da meno saranno le rappresentazioni di opere già note al pubblico del Maggio come il Nabucco di Verdi, che vedrà il ritorno sul palcoscenico del teatro fiorentino di Placido Domingo o il Barbiere di Siviglia con la regia di Damiano Michieletto.

Il 22 ottobre segna una data attesissima per la nuova stagione sinfonica; sul podio il maestro Zubin Mehta dirigerà il ciclo Beethoven, che vedrà l’esecuzione delle sinfonie del compositore tedesco, con la prima assoluta di Prometeo. A dicembre 2020 si celebreranno i 250 anni dalla sua nascita.

Il 24 aprile 2021 è la data di inizio dell’LXXXIII Festival del Maggio Musicale Fiorentino, con 6 opere liriche e 12 appuntamenti musicali.

Uno tra i titoli che spiccano è Il Ritorno di Ulisse in Patria di Claudio Monteverdi, compositore che nel ‘600 fece decollare il melodramma, creazione rivoluzionaria della Camerata fiorentina. L’opera, omaggio alla musica barocca, sarà in scena dal 28 giugno al teatro della Pergola. E sempre per il Maggio Musicale, da segnalare Siberia di Umberto Giordano ( 7,10, 13,16,24 luglio); seconda opera a soggetto russo del compositore “verista” caduta nel dimenticatoio e mai rappresentata a Firenze dall’epoca della sua prima esecuzione, avvenuta alla Scala nel dicembre 1903.

Un programma così unico e ricco non può che arrivare a coinvolgere anche le generazioni più incollate alla poltrona del cinema e a quella di casa: per i ragazzi fino ai 30 anni c’è la possibilità di acquistare la Maggio Card che dà diritto ad assistere a spettacoli delle Stagioni del Maggio Musicale Fiorentino con biglietti da 10 o da 15 euro.

Dopo mesi di stop il Maggio ritorna con una programmazione brillante, coinvolgente e sicuramente imperdibile.

7, 9, 10 settembre 2020, ore 20
13 settembre
, ore 15.30
Georg Friedrich Händel

RinaldoDirettore Federico Maria SardelliRegia, scene e costumi Pierluigi Pizzi
Rinaldo
Raffaele Pe
Goffredo
Leonardo Cortellazzi
Armida
Carmela Remigio
Almirena
Francesca Aspromonte
Argante
Andrea Patucelli
Mago Cristiano
William Corrò
Nuovo allestimento in coproduzione con la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

22, 25, 29 settembre 2020, ore 20
27 settembre
, ore 15.30
Giacomo Puccini

La rondineDirettore Marco ArmiliatoRegia, scene, costumi e luci Denis Krief
Magda
Ailyn Pérez
Ruggero Roberto Aronica
Lisette
Roberta Mameli
Prunier
Francesco Castoro
Rambaldo
Francesco Verna
Perichaud
Niccolò Donini
Gobin
Alfonso Zambuto
Crebillon
William Hernandez
Allestimento del Maggio Musicale Fiorentino
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini
,maestro del Coro


4
, 7, 13 ottobre 2020, ore 20
10 ottobre
, ore 15.30
Giuseppe Verdi

Nabucco Direttore Paolo CarignaniRegia Leo Muscato
Scene
Tiziano Santi
Costumi
Silvia Aymonino
Luci
Alessandro Verazzi
Nabucco Plácido Domingo
Abigaille María José Siri
Ismaele
Fabio Sartori
Zaccaria
Alexander Vinogradov Fenena Caterina Piva
Il Gran Sacerdote
Alessio Cacciamani
Anna
Carmen Buendía
Allestimento del Teatro Lirico di Cagliari
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini
,maestro del Coro


23, 27, 29 ottobre 2020, ore 20
25 ottobre
, ore 15.30
Gioachino Rossini

Il barbiere di SivigliaDirettore Michele GambaRegia e scene Damiano Michieletto ripresa da Silvia Paoli
Costumi
Carla Teti
Rosina
Vasilisa Berzhanskaya
Figaro
Massimo Cavalletti
Don Bartolo
Fabio Capitanucci
Lindoro/Conte
Ruzil Gatin
Don Basilio
Evgeny StavinskyAllestimento del Maggio Musicale Fiorentino
Coro e Orchestra del Maggio Musicale FiorentinoLorenzo Fratini,maestro del Coro


12
, 23, 26, 28 novembre; 1 dicembre 2020, ore 20
15 novembre
, ore 15.30
Giacomo Puccini

Madama Butterfly Direttore Francesco Ivan Ciampa Regia Chiara Muti
Scene
Leila Fteita
Costumi
Alessandro Lai
Luci
Vincent Longuemare
Cio Cio San Vittoria Yeo
Pinkerton Sergei Skorokhodov
Suzuki Annalisa Stroppa
Sharpless
Alessandro Luongo
Zio Bonzo
Alessio Cacciamani
Goro
Paolo Antognetti
Kate Pinkerton
Francesca Cucuzza
Principe Yamadori
Gianluca Margheri

Nuovo allestimento

Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini
,maestro del Coro

27, 30 novembre; 3, 15, 19 dicembre 2020, ore 20
6 dicembre
, ore 15.30
Giuseppe Verdi

Otello Direttore Zubin Mehta Regia Valerio Binasco
Scene
Guido Fiorato
Costumi
Gianluca Falaschi
Luci
Pasquale Mari
Otello Fabio Sartori
Desdemona
Marina Rebeka
Jago
Ludovic Tézier
Cassio
Riccardo Della Sciucca
Emilia
Caterina Piva
Roderigo
Marco Miglietta
Ludovico Alessio Cacciamani
Montano
Francesco Milanese
Un araldo
Francesco Samuele Venuti
Nuovo allestimento
Coro, Coro delle voci bianche e Orchestra del Maggio Musicale FiorentinoLorenzo Fratini,maestro del Coro e del Coro delle voci bianche




23
, 29 dicembre 2020; 3, 5 gennaio 2021, ore 20
27 dicembre 2020
; 10 gennaio 2021, ore 15.30
Gaetano Donizetti

Linda di Chamounix Direttore Michele Gamba Regia Cesare Lievi Scene e costumi Luigi Perego

Linda Jessica Pratt
Carlo Francesco Demuro
Prefetto Michele Pertusi
Pierotto Teresa Iervolino
Antonio Vittorio Prato
Marchese BoisfleuryFabio Capitanucci
Nuovo allestimento
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini
,maestro del Coro

Teatro Goldoni30 dicembre 2020; 4, 8, 9, 14 gennaio 2021, ore 20

Compagnia Nuovo BallettO di ToscanA Coreografo Massimo Volpini
Scene e costumi Erika Carretta
Musiche di Franz Schubert e Anton Webern
Nuovo allestimento

Solisti dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

11, 13 gennaio 2021, ore 20
16 gennaio
, ore 15.30
Hector Berlioz

La damnation de Faust
In forma di concerto Direttore James Levine

Faust Michael Spyres
Marguérite
Marianne Crebassa
Méphistophélès
Ferruccio Furlanetto

Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini
,maestro del Coro

21, 23, 26 febbraio; 3 marzo 2021, ore 20
28 febbraio
; 7 marzo, ore 15.30
Giuseppe Verdi

Rigoletto Direttore Riccardo Frizza
Regia Davide Livermore
Scene
Giò Forma
Costumi Gianluca Falaschi
Video D-wok

Duca di Mantova René Barbera
Gilda Enkeleda Kamani
Rigoletto Leo Nucci
Maddalena Caterina Piva
Il Conte di Monterone Maharram Huseynov
Nuovo allestimento
Coro e Orchestra del Maggio Musicale FiorentinoLorenzo Fratini,maestro del Coro

28 marzo; 1, 6, 8 aprile 2021, ore 20
11 aprile
, ore 15.30
Wolfgang Amadeus Mozart

Così fan tutte Direttore Zubin Mehta
Regia Sven-Erich Bechtolf
Scene Julian Crouch
Costumi Kevin Pollard

Fiordiligi Valentina Naforniţa
Dorabella
Gaëlle Arquez
Ferrando Matthew Swensen
Guglielmo
Mattia Olivieri
Despina
Benedetta Torre
Don Alfonso
Thomas Hampson
Nuovo allestimento
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini
,maestro del Coro

Programma della stagione lirica invernale e balletto

Sabato 12 settembre 2020, ore 20

Daniele Gatti, direttore
Igor Stravinskij

Messa per coro e strumenti a fiato

Bruno Maderna

Introduzione e passacaglia “Lauda Sion Salvatorem”

Nei 100 anni dalla nascita del compositore

Paul Hindemith

Nobilissima visione, suite per orchestra dal balletto omonimo
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini, maestro del Coro

Domenica 11 ottobre 2020, ore 20

Eliahu Inbal, direttore
Anton Bruckner

Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Giovedì 15 ottobre 2020, ore 20

Ádám Fischer, direttore e pianoforte
Wolfgang Amadeus Mozart

Sinfonia in do maggiore K. 425,Linz

Franz Joseph Haydn

“Berenice che fai?”, cantata per soprano e orchestra

Anna Prohaska, soprano

Wolfgang Amadeus Mozart

“Ch’io mi scordi di te?… Non temer, amato bene” K. 505

Anna Prohaska, soprano

Franz Joseph Haydn

Sinfonia n. 103 in mi bemolle maggiore Hob:I:103,Mit dem Paukenwirbel
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Ciclo Beethoven

Giovedì 22 ottobre 2020, ore 20

Zubin Mehta, direttore
Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21

Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36

Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Ciclo Beethoven

Mercoledì 28 ottobre 2020, ore 20

Zubin Mehta, direttore
Arnold Schönberg

Kammersymphonie in mi maggiore op. 9
Franz Schubert
Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore D. 125
Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino


Ciclo Beethoven

Sabato 31 ottobre 2020, ore 20

Zubin Mehta, direttore
Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 55, Eroica

Sinfonia n. 5 in do minore op. 67
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Ciclo Beethoven

Mercoledì 25 novembre 2020, ore 20

Zubin Mehta, direttore
Franz Schubert
Sinfonia n. 1 in re maggiore D. 82
Arnold Schönberg

Cinque Pezzi per orchestra op. 16
Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68, Pastorale
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino


Ciclo Beethoven

Sabato 5 dicembre 2020, ore 20

Zubin Mehta, direttore
Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 8 in fa maggiore op. 93
Salvatore Sciarrino
Prometeo, o il tacere per coro e orchestra
Prima esecuzione assoluta
Commissione del Maggio Musicale Fiorentino per il periodo Marzo – Maggio 2020
Si ringrazia Enel per il sostegno al progetto “Nuove musiche per questo tempo”
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 per soli, coro e orchestra
Genia Kühmeier, soprano

Marie-Claude Chappuis, mezzosoprano

Michael König, tenore

Thomas Hampson, baritono
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini, maestro del Coro



Teatro Goldoni
Venerdì 11 dicembre 2020, ore 20

Lorenza Borrani, maestro concertatore
Franz Joseph Haydn

L’incontro improvviso, Ouverture

Thomas Adès

Da Three Studies from Couperin: “Les Amusemens” (I)

Franz Schubert

Da Cinque Minuetti con sei trii per quartetto d’archi D. 89:
Minuetto n. 1 in do maggiore e Minuetto n. 2 in fa maggiore

Thomas Adès

Da Three Studies from Couperin: “Les Tours de passe-passe” (II)

Franz Schubert

Da Cinque Minuetti con sei trii per quartetto d’archi d’archi D. 89:
Minuetto n. 3 in re minore e Minuetto n. 4 in sol maggiore

Thomas Adès

Da Three Studies from Couperin: “L’Âme-en-peine” (III)

Franz Schubert

Da Cinque Minuetti con sei trii per quartetto d’archi D. 89:
Minuetto n. 5 do maggiore

Franz Joseph Haydn

Sinfonia n. 86 in re maggiore Hob:I:86
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Martedì 22 dicembre 2020, ore 20

Manfred Honeck, direttore
Franz Joseph Haydn

Sinfonia n. 93 in re maggiore Hob:I:93

James MacMillan

Miserere
Franz Joseph Haydn

Missa in tempore belli (o Paukenmesse) in do maggiore Hob. XXII: 9 per soli, coro e orchestra
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini, maestro del Coro

Domenica 17 gennaio 2021, ore 20

James Levine, direttore
Johannes Brahms
Ein deutsches Requiem op. 45 per soli, coro e orchestra
Hanna-Elisabeth Müller, soprano
Thomas Hampson, baritono
Coro e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini, maestro del Coro


Giovedì 21 gennaio 2021, ore 20

James Levine, direttore
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia in mi bemolle maggiore K. 543, Schwanengesang

Sinfonia in sol minore K. 550

Sinfonia in do maggiore K. 551, Jupiter
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Martedì 26 gennaio 2021, ore 20

Lahav Shani, direttore
Programma da definire
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Sabato 20 febbraio 2021, ore 20

Christoph von Dohnányi, direttore
Charles Ives

The Unanswered Question

György Ligeti

Concerto doppio per flauto, oboe e orchestra

Pëtr Il’ič Čajkovskij
Sinfonia n. 6 in si minore op. 74, Patetica
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Sabato 27 febbraio 2021, ore 20

James Conlon, direttore
Antonín Dvořák

Sinfonia n. 5 in fa maggiore op. 76

Sinfonia n. 7 in re minore op. 70
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino


Sabato 6 marzo 2021, ore 20

Zubin Mehta, direttore

Wolfgang Amadeus Mozart

Concerto in re minore per pianoforte K. 466

Rudolf Buchbinder, pianoforte

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Sinfonia n. 4 in la maggiore, Italiana
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Domenica 14 marzo 2021, ore 20

Ingo Metzmacher, direttore
Anton Bruckner

Sinfonia n. 8 in do minore
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Sabato 27 marzo 2021, ore 20

Zubin Mehta, direttore
Ludwig van Beethoven

Concerto in re maggiore per violino e orchestra op. 61

Vilde Frang, violino
Franz Schubert

Sinfonia n. 3 in re maggiore D. 200
Ottorino Respighi

Pini di Roma, poema sinfonico
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Giovedì 15 aprile 2021, ore 20

Christoph Eschenbach, direttore
Franz Joseph Haydn

Sinfonia n. 49 in fa minore Hob:I:49, La Passione

Concerto in do maggiore per violoncello ed orchestra Hob:VIIb:1

Bruno Philippe, violoncello

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Sinfonia n. 5 in re maggiore per orchestra op. 107, La Riforma
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Programma della stagione concertistica invernale

0 0 vote
Article Rating