In questa situazione di crisi sono passate in secondo piano tutte le associazioni, che sono un elemento fondamentale della nostra società: l’Associazione Amici del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci infatti è utilissima per la nostra scuola in quanto è un ente esterno di riferimento per il PCTO (l’orientamento per l’università).

L’Associazione raccoglie tutti coloro che hanno un legame con il nostro mitico “Da Vinci”: studenti, genitori, docenti, presidi e personale scolastico di ogni tempo. L’Associazione, inaugurata alla fine del 2018, è nata con l’intento di promuovere e sviluppare i rapporti tra gli ex allievi del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci e gli attuali studenti e docenti, affinché un proficuo scambio di idee, di progetti e di esperienze tra il mondo del lavoro e quello della scuola possa essere realizzato. Il 16 febbraio 2020, inoltre, l’Associazione ha organizzato l’evento, condotto dalla nostra redazione, “Il broccolo che non ti aspetti” riguardante l’alimentazione.

Quest’anno l’associazione propone tre incontri sul tema della sostenibilità, che si svolgeranno sulla piattaforma online Zoom. “Antibiotico-resistenza, il problema, le conseguenze e il contrasto”: questo è l’argomento su cui si svolgerà il primo incontro proposto, che sarà martedì 30 marzo alle ore 17:30; i relatori di questa riflessione saranno il dottor Francesco Cipriani e la dottoressa Silvia Forni. Francesco Cipriani, relatore dell’evento “Il broccolo che non ti aspetti” dello scorso anno, nato a Firenze nel 1954, medico, epidemiologo, nutrizionista e gastroenterologo, dirige il servizio di Epidemiologia dell’ASL Toscana Centro, la più grande d’Italia, che monitora l’epidemia Covid e le cause delle malattie più diffuse. La dottoressa Silvia Forni, originaria del Veneto, ma vive e lavora in Toscana dal 2001, è biostatistico con specializzazione in statistica medica, lavora presso l’Agenzia Regionale di Sanità ed è responsabile dell’unità Sistemi di valutazione della qualità.

Il link per accedere e partecipare all’incontro “Antibiotico-resistenza, il problema, le conseguenze e il contrasto” è: https://us02web.zoom.us/j/83898872199?pwd=T1YxZzZRV2g5R1B4TUVRd0JRVGEvQT09

Meeting ID: 838 98872199

Passcode: 313981

È possibile seguire la conferenza in diretta sulla pagina Facebook “Amici del Liceo da Vinci di Firenze” (https://www.facebook.com/Amici-del-Liceo-Leonardo-da-Vinci-Firenze-101737254752991)  e sulla pagina del Liceo (https://www.facebook.com/liceodavincifi).

Ma che cosa è l’antibiotico-resistenza e perché rappresenta una delle principali problematiche della sanità pubblica a livello mondiale? La resistenza agli antibiotici, o antibiotico-resistenza, è un fenomeno per il quale un batterio risulta resistente all’attività di un farmaco antimicrobico. È un meccanismo naturale di difesa dei batteri. Le cause che favoriscono lo sviluppo e la diffusione della resistenza agli antibiotici sono: l’uso di antibiotici, che esercita una pressione ecologica sui microrganismi e contribuisce all’emergenza e alla selezione di batteri resistenti agli antibiotici nelle popolazioni; la diffusione e la trasmissione incrociata di batteri resistenti agli antibiotici tra gli esseri umani, gli animali e l’ambiente. Il trattamento delle infezioni dovute a batteri resistenti è un serio problema di sanità pubblica: gli antibiotici comunemente usati non sono più efficaci e i medici devono scegliere altri antibiotici.

Quali sono le conseguenze dell’antibiotico-resistenza? Gli antibiotici potrebbero non funzionare più? Per approfondire la questione l’incontro del professor Cipriani e della professoressa Forni sarà sicuramente esaustivo e aiuterà a comprendere meglio un argomento non molto conosciuto, ma potenzialmente gravissimo.

Il secondo incontro sarà incentrato su “Risorse idriche e sostenibilità”, in data 20 aprile, a cura del dottor Giancarlo Ceccanti; l’ultima conferenza sarà il 26 maggio, riguarderà “Paesaggio e sostenibilità” e il relatore sarà il professor Mauro Agnoletti, ex-studente del liceo.

È importante aiutare l’Associazione Amici del Liceo Leonardo da Vinci, anche e soprattutto nel periodo critico attuale, perché possano continuare a fare le loro iniziative di grande valenza sociale, educativa e formativa.

Associazione Amici del Liceo scientifico Leonardo da Vinci di Firenze:

sito web: www.amiciliceodavinci.it

e-mail: info@amiciliceodavinci.it

0 0 vote
Article Rating