Sabato 15 luglio, presso il Bagno degli Americani a Tirrenia (PI), si è tenuto un concerto di Rkomi ed Ernia, due rapper appartenenti alla scena trap italiana. La scaletta prevedeva i brani “Sissignore”, “Oh mama”, “Apnea”, “Sul serio”, “Rossetto”, “180”, “Dasein sollen” ed “Aeroplanini di carta” per Rkomi e per Ernia “QT”, “Bella”, “Lewandowski IV”, “Gotham”, “Instagram”, “Feeling”, “Neve” e “Madonna”, brano realizzato con Rkomi e cantato con lui. Il live ha avuto la durata di un’ora e dopo è stato possibile scattare una foto con i due rapper, il tutto gratuito. Nonostante qualche problema relativo all’audio, Ernia e Rkomi hanno soddisfatto il pubblico grazie alla loro esperienza, facendo cantare e saltare a ritmo dei loro brani coinvolgenti; il tutto contornato da semplici giochi di luce ma molto efficaci. Inoltre la location, una spiaggia libera, portava ad ogni spettatore e anche ai due cantanti, come hanno affermato durante il live, un forte senso di vivere l’estate ed essere immersi al suo interno.

Questa era l’ottava data del tour estivo dei due cantanti, per Ernia il tour riguarda il suo progetto “Come Uccidere Un Usignolo”, composto da otto brani e disponibile su Spotify, Apple Music e tutti i servizi di streaming digitale; nelle sue tracce Ernia racconta del suo quartiere QT8 (Quartiere Triennale 8) a Milano, delle sue situazioni sentimentali e della sua vita. In particolare degli avvenimenti riguardante la “Troupe d’Elite”; gruppo, ormai sciolto, formato da Ghali Fo (oggi Ghali), Er Nyah (oggi Ernia), Maite e Fonzie Beat; i giovani furono fortemente stroncati dalla critica e di ciò parla Ernia nella canzone omonima dell’EP “Come Uccidere Un Usignolo”, in cui paragonandosi ad un usignolo spiega il suo stato d’animo successivo alle pesanti critiche subite.

Rkomi (nome d’arte nato dall’inversione del suo nome, Mirko), invece, durante la primavera non lanciò né un album né un EP, ma comunicò a tutti i suoi fan su Facebook il 13 marzo tramite un post, la sua entrata nella Roccia Music, etichetta fondata da Marracash e Shablo, e l’uscita del suo primo album. Il primo singolo estratto fu “Rossetto” poi fu la volta di “Solo” ed infine di “Apnea” brano che su Youtube conta più di un milione di visualizzazioni. Gli altri brani cantati durante la live appartengono all’EP “Dasein sollen” uscito il 13 ottobre 2016, EP di debutto del rapper che ha riscosso un discreto successo. Il termine Dasein sollen, che deriva da due termini tedeschi, si può tradurre con “devo esserci”, anche se per Mirko ha un altro valore, “devo farcela”, farcela ad esaudire i suoi sogni ed arrivare alla fama per poter cambiare la sua vita.

0 0 vote
Article Rating