La rivista Lonely Planet, nota guida turistica, ha stilato sul proprio sito una classifica sui 10 quartieri più “cool” del mondo. Al primo posto c’è proprio San Frediano, che ha superato zone di metropoli internazionali, come Seongsu-dong a Seoul, The Triangle a Lisbona e persino il Sunset Park di New York. A colpire maggiormente i visitatori, come riporta Lonely Planet, è la fusione fra le botteghe d’artigianato che riportano indietro il pensiero alla Firenze d’un tempo e i locali con culture provenienti da tutto il mondo. “Con le sue stradine e piccoli marciapiedi, tutta l’azione è compresa tra una delle ultime porte antiche della città e Borgo San Frediano.” Così il colosso delle guide turistiche descrive l’aria che si respira in questa zona “diladdarno” calcando la mano sulle botteghe e sul suo “hipster appeal”. Vengono citati e consigliati molti locali come Gesto, Mad Souls & Spirits e Kawaii, il primo sake bar in Italia. Un altro riconoscimento per la culla del rinascimento che sta attraendo a sé sempre più turisti, come è possibile notare in qualsiasi periodo dell’anno, passeggiando per il centro storico. Quest’ulteriore primato, porterà a Firenze e in particolare nel quartiere di San Frediano ancora più turisti. Sulla doppia faccia del quartiere, ci sono varie opinioni, c’è chi lamenta la poca presenza dei fiorentini e la costante apertura di ristoranti etnici e non, e c’è chi invece cavalca l’onda rivendicando la fiorentinità dello storico quartiere perché  anche se cambia come cambia il mondo, l’accoglienza è ancora quella cordiale di un tempo.

0 0 vote
Article Rating