Colui che mangia Pasta non avrà mai Fame. Cit. Sacher ProvErbe

Cari lettori, nell’introduzione vi è l’inizio di un testo; come è dunque che è iniziato tutto?

Il Prodigioso Spaghetto Volante è un’entità di carboidrati complessi dotata di due occhi, due polpette e numerose appendici spaghettose. Fece nascere il mondo per come lo conosciamo oggi durante una forte intossicazione alcolica, probabilmente da birra, perciò il creato risultò imperfetto. Purtroppo (o per fortuna) dalla Creazione non si è più fatto vivo e ci ha abbandonati sulla Terra, lasciandoci soli con il nostro libero arbitrio.

Adesso vi chiederete: “E i test del Carbonio-14? O i fossili? Non sono forse prova che il creazionismo è una baggianata?”. Sappiate dunque, che tutte le prove contrarie al creazionismo sono state inserite o modificate da lui stesso, con le sue spaghettose appendici. Il perché non è chiaro…. Ma non disperatevi! Il sommo è un creatore gentile e benevolo e ha promesso ad ogni terrestre, buono o cattivo che sia, un vulcano di birra e una fabbrica di spogliarelliste/i dopo la morte!

Egli è noto, oltre che per la creazione di tutto, anche per mantenere personalmente tutte le forze gravitazionali nell’universo e per una predilezione per i nani. Si dice inoltre sia stato l’ispirazione per l’invenzione del primo irrigatore rotante per il prato, anche se quest’ultima dichiarazione non è confermata.

(rappresentazione del Prodigioso Spaghetto Volante fatta dal profeta Bobby Henderson
dall’alto a sinistra: Egli Alberi Montagne Nano)

fonte: https://chiesapastafariana.it/lettera-aperta-di-bobby-henderson-al-consiglio-per-listruzione-del-kansas/

La lettera

Tempo innanzi (2005) Bobby Henderson scrisse una lettera al consiglio scolastico della sua università, nel Kansas, dopo aver scoperto che questa voleva insegnare il creazionismo cristiano. Nella lettera propose di affiancare anche il creazionismo pastafariano e presentò il primo studio ambientale sull’innalzamento della temperatura globale come conseguenza della variazione del numero di pirati nel mondo. Alcuni asseriscono che la seconda parte dello scritto fu una palese imitazione del presunto rapporto diretto tra la venerazione di un dio e l’insorgere di cataclismi naturali ma Bobby Henderson non ha mai fatto una dichiarazione ufficiale a riguardo.

La correlazione tra numero dei pirati e la temperatura globale. Fonte; la stessa dell’immagine precedente.

La lettera divenne famosa: oltre a diffondere per prima la religione nel mondo, inspirò molti degli accoliti ad indossare abiti da pirata, al fine di abbassare la temperatura globale. Tale azione fece guadagnare loro il nome di “pirati”, malgrado il termine corretto resti “pastafariani”.

Etica pastafariana

Il Pastafarianesimo è molto tollerante nei confronti del genere umano, come emerge dai comandamenti scritti su tavola dal Prodigioso Spaghetto Volante. Spesso questa tolleranza viene fraintesa per noncuranza nelle regole, specialmente per via del disinteresse dimostrato nel riceverle. Difatti, dopo che il Prodigioso consegnò dieci comandamenti al pirata Mosey sulla cima del monte Sugo, non solo questi, nel tragitto di ritorno a valle, ne fece cadere due, ma per di più la sua ciurma fraintese “comandamenti” per “condimenti” …

Fu con questa serie di malintesi che nacquero gli 8 condimenti del Pastafarianesimo, anche detti gli 8 “Io Preferirei Davvero Che” data la presenza dell’anafora all’inizio di ogni punto.

«Per forza non è un’espressione che troverai nella nostra Religione. Facciamo le cose perché ci piace e le riteniamo giuste, non perché dobbiamo.» 

Cit chiesa pastafariana italiana

Diffusione

Il Pastafarianesimo arrivò in Italia nel 2014, ovvero nove anni dopo la sua nascita. Siccome, in uno dei condimenti, il Prodigioso afferma che preferisce si eviti la costruzione di templi sfarzosi, il Pastafarianesimo non è noto per i suoi luoghi di culto. In Toscana al momento vi sono solo quattro sedi pirata:

  • la Pannocchia Pastafariana di Lucca e Provincia
  • la Chiesa Pastafariana di Livorno
  • la Pannocchia dei Pastafariani Apuani di Massa Carrara
  • la Diocesi Pastafariana di Prato
  • Altre sedi in Toscana si trovano a Firenze e Siena.

Il numero tuttavia non influisce sull’attività della comunità come dimostrato dal bellissimo discorso sulle differenze nel rito dello sposalizio delle acque di Marina di Massa, vicino Massa-Carrara:

«Alcuni credono che il Mare sia una barriera. I Pirati sanno che è una Porta.

Alcuni credono che il Mare segni un confine. I Pirati sanno che è una via di comunicazione.

Alcuni credono che le terre siano separate. I Pirati sanno che sul fondo del Mare tutte si uniscono e che non esistono isole o continenti, ma un’unica Terra, così come non esistono popoli o nazioni, ma solo Esseri Umani.

Alcuni parlano di questo o quel Mare. I Pirati sanno che il Mare è uno solo ed oggi sono qui per ribadirlo: con questo gesto noi uniamo ciò che è già unito, noi ricomponiamo ciò che è già ricomposto.

Perché le differenze, le distinzioni, le separazioni non appartengono al Mare e non appartengono né ai Pirati, né al Disegno Demente del Prodigioso!

Acqua all’acqua!»

(Formula recitata durante il Rito dello Sposalizio delle Acque, Marina di Massa 2017)

E ricordate se non c’è una sede dalle vostre parti, di non temere! Basterà appellarsi allo Spaghetto Volante durante, o anche dopo, la vita terrena e vi accoglierà comunque in paradiso.

R’Amen e grazie per aver letto!

Fonti:https://www.spaghettimonster.org/about/https:// www.spaghettimonster.org/about/open-letter/

https://chiesapastafariana.it/il-pastafarianesimo/

3.9 14 votes
Article Rating