Dopo il successo del primo arriva venerdì 27 e sabato 28 gennaio al Mandela Forum di Firenze il film del secondo capitolo della saga tolkeniana, Le Due Torri, accompagnato dalle proprie colonne sonore eseguite dal vivo da coro e orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.

Dopo l’enorme successo riscosso dallo spettacolo del primo film, viene proposto il secondo adattamento cinematografico del libro, con il medesimo intento del primo: avvicinare i ragazzi più giovani al mondo del teatro. Era stato un azzardo c’è da riconoscerlo il tentativo di trasportare il cinema a teatro in modo così originale, ma l’impatto è stato incredibile e il riscontro del pubblico molto positivo. Il compositore delle colonne sonore dei 3 film (il canadese premio oscar Howard Shore) è il medesimo, ma se nel primo film abbondano le melodie campagnole della Contea e i lievi canti elfici della foresta di Lorien, ne “Le due Torri” si cambia decisamente tono. Gli inseguimenti del battaglione di orchi che tiene prigionieri i due hobbit Merry e Pipino, gli assalti degli orchi ai cavalieri del reame di Rohan e la battaglia finale al Fosso di Helm conferiscono al film un ritmo decisamente più accelerato che necessita pertanto di un accompagnamento musicale potente e incalzante, al quale gli ottoni e i tenori sotto la direzione di Shih-Hung Young, direttore d’orchestra anche dell’altro spettacolo, sicuramente provvederanno. Unica pecca sarà forse, come nel precedente spettacolo, l’audio un po’ rovinato dall’ambiente del Mandela, ma questo non impedirà certo all’orchestra e al coro di regalarci emozioni come ci hanno sempre abituato in tutti i loro spettacoli.

0 0 vote
Article Rating