Un evento nato per gioco ma che ha raccolto più di un milione di adesioni in pochi giorni. Si tratta di un invasioni di massa nella misteriosa base militare del Nevada, o più comunemente chiamata Area 51. Il tutto è stato ideato su Facebook dall’Australiano Jackson Barnes che , oltre alla data del prossimo 20 Settembre, ha aggiunto suoi consigli su come schivare al meglio i proiettili dell’esercito , ovvero correre come nel famosissimo manga Naruto: braccia indietro e testa in avanti. Ulteriori informazioni riguardano la motivazione di tutto ciò: Scoprire se sono veritiere o meno tutte quelle teorie sugli atterramenti ufo , che per decenni hanno dato spunto a numerosissimi film, libri e serie tv: Area 51 di Oren Peli ne è un esempio. Infatti la famosissima base militare di 26 000 km2, situata nella parte sud dello Stato statunitense del Nevada, è diventata nota per più particolarità, che la rendono uno dei posti più riservati al mondo. La curiosità aumenta grazie ai vari cartelli,i quali vietano l’ingresso, posti in tutto il perimetro dell’area, in aggiunta al fatto che nessuno sa cosa accada o si celi al suo interno.

Alcuni dei cartelli

Vedendo tutto questo successo c’è voluto poco affinché il governo statunitense rispondesse con un messaggio; Laura McAndrews ,portavoce della Air Force, sottolinea che si tratta di un fatto illegale e che sconsigliano vivamente la vicenda. Allo stesso modo è arrivato un altro post da parte di Barnes ribadendo che il tutto è nato come uno scherzo, con il solo obbiettivo di fare più like possibili. Lui stesso non si sarebbe mai aspettato un riscontro del genere in aggiunta al fatto che non vuole essere considerato responsabile nel caso qualcuno abbia intenzione di entrarci veramente. Ma anche se l’organizzatore si tira indietro, ciò non vale per tutti: infatti moltissimi sono stati i meme e i video pubblicati da parte degli utenti di Facebook e Instagram nelle ultime ore. In particolare i video in cui mostrano i loro allenamenti in preparazione al grande colpo. Una tendenza che sta prendendo piede anche in Italia , infatti sono numerose le pagine seguite da giovani che pubblicano post riguardo l’avvenimento in questione. Tante sono anche le figure pubbliche che per gioco o seriamente hanno confermato di voler partecipare nella ormai famosa impresa; ad esempio Danny Trejo, il famoso attore statunitense di origine messicane, comparso in più serie tv come Baywatch, Breaking Bad e The Flash, in film a fianco di attori di alto rango come Jhonny Depp e Robert De Niro; ha postato nel suo profilo Twitter e Instagram una foto molto simpatica che vede lui stesso con in pugno la spada laser, stile Star Wars, che porterà a casa dopo la conquista dell’Area 51. Altrettante sono state le immagine “fake” che vedevano personaggi come The Rock, Keanu Reeves o Jackie Chan prendere parte all’assalto. Per ora possiamo solo attendere il 20 Settembre, vedere cosa accadrà e se qualcuno proverà a fare veramente qualcosa ,quale sarà la reazione degli agenti federali.

Fonti: https://www.corriere.it/tecnologia/19_luglio_14/area-51-800mila-pronti-ad-entrare-base-usa-vedere-alieni-a7d08938-a657-11e9-b098-89143c9d3f92.shtml